Il Veneto finanzia altre 90 borse di studio di specialità aggiuntive a quelle nazionali

 

Anche per l’anno accademico in corso, le Università di Padova e Verona potranno contare su 90 borse di studio di specializzazione per i giovani medici, aggiuntive a quelle messe a disposizione a livello nazionale, e finanziate dalla Regione Veneto.
La relativa delibera è stata approvata nell’ultima Giunta, su proposta dell’Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin, e prevede uno stanziamento complessivo di 9.745.000 euro, dei quali 2.250.000 euro per le borse di quest’anno, 7.195.000 euro per il pagamento dei contratti già in essere relativi agli anni di corso successivi al primo, 300.00 euro da destinare alle obbligazioni derivanti dalle gravidanze e dalle malattie eventualmente effettuate

I miei 100 giorni di emergenza Coronavirus

Si oggi più volte ho pensato a questi CENTO lunghi interminabili giorni, da quel lontano pomeriggio del 21 febbraio quando mi avvisarono del primo caso di Coronavirus in Veneto, a Vò, Il Sig.Adriano Trevisan.
Ricordo tutto, ogni singolo istante di questi 100 giorni all’unità di Crisi di Marghera.
Una sorta di viaggio in tre mesi che ha cambiato per sempre le nostre vite, attraversata da decreti, provvedimenti, limitazioni delle libertà personali , di stop delle scuole fino al lockdown.
Le ansie, le paure, i timori per i Veneti, le notti insonni , le preoccupazioni, ogni singola decisione presa.
Le attese per i DPCM, la preparazione delle ordinanze, attesa di conoscere il bollettino, i dati, il

Contributo affitto per le famiglie


Abbiamo stanziato un contributo straordinario per sostenere le famiglie in difficoltà a seguito della emergenza Coronavirus.
Un fondo di 1.500.000 di Euro a disposizione fin da subito. Una somma di 400 EURO di contributo una tantum per le spese di affitto delle famiglie che hanno le queste caratteristiche:
- nel 2019 avevano un reddito familiare fino a 50.000 EURO e che nel nel periodo marzo-aprile hanno registrato entrate inferiori almeno del 50% rispetto allo stesso periodo nel 2019;
- non dispongono di altri alloggi di proprietà;
- non hanno risparmi superiori ai 20.000 EURO;
- non hanno beneficiato di altre misure di sostegno relative agli affitti.

Sosteniamo e aiutiamo i cittadini in diffic

LINEE DI INDIRIZZO PER LE STRUTTURE RESIDENZIALI EXTRAOSPEDALIERE

 

Oggi abbiamo presentato le tanto attese linee di indirizzo per le strutture residenziali extraospedaliere:

  • NUOVI INGRESSI OSPITI O RIAMMISSIONI IN STRUTTURA: tampone orofaringeo all’ingresso, isolamento per 14 giorni, secondo tampone di controllo;
  • REGOLE PER INGRESSO DI FAMILIARI E/O VISITATORI: controllo della temperatura corporea, compilazione di un questionario/intervista, ingressi limitati e/o scaglionati con prenotazione preventiva;
  • COMPORTAMENTI DEI FAMILIARI ALL’INTERNO DELLE STRUTTURE: individuazione spazi dedicati; distanziamento sociale; plexiglas di separazione fra ospite e visitatore, e, in alternativa, visiera; mascherina Ffp2 (senza filtro) per contatti ravvicinati;
  • RIAPERT

APERTURA SERVIZI PER INFANZIA E ADOLESCENZA 0-17

 

Ci abbiamo lavorato per giorni e finalmente con l’ordinanza nr.50 del 23.05.2020 dal 1 giugno potranno riaprire i servizi per infanzia e adolescenza 0-17.
Ecco le linee guida previste:
le presenti indicazioni si applicano a tutte le opportunità organizzate di socialità e gioco, a carattere diurno, per bambini ed adolescenti.
■ Predisporre per genitori, bambini e personale una adeguata informazione su tutte le misure di prevenzione da adottare. Prevedere segnaletica, con pittogrammi e affini, idonea ai minori.
■ Sottoscrivere un accordo tra l’ente gestore, il personale e i genitori coinvolti per il rispetto delle regole di gestione dei servizi finalizzate al contrasto della diffusione del viru