Emergenza coronavirus - fase 2

Oggi abbiamo presentato ai rappresentanti di tutte le parti sociali il “Piano” della Regione Veneto per la ripartenza. Abbiamo voluto scrivere una sorta di manuale con le linea guida per affrontare la”nuova normalità” che ci attende.
Ripartenza economica e prevenzione sanitaria sono i due capisaldi.
Vogliamo far ripartire il nostro Veneto. Non sarà facile ma tutti insieme ci rimboccheremo le maniche e vinceremo anche questa sfida.

Grazie di cuore!

Un ringraziamento speciale a tutti i Veneti che nei giorni di Pasqua e Pasquetta hanno rispettato le regole mostrando un cuore grande come sempre. Grazie a tutti Voi, noi siamo la cura più efficace al Covid-19 e vinceremo questa battaglia continuando ad avere l’atteggiamento responsabile delle ultime settimane: rispetto delle regole e prevenzione.
Permettetemi però di ringraziare tutti gli angeli dei nostri tempi: gli eroi in prima linea anche in questi giorni di festa. I medici, gli infermieri e gli operatori sanitari, che ogni giorno con coraggio e dedizione svolgono il loro lavoro. Avete un grande cuore!

CORONAVIRUS - Ogni donazione ha il suo valore

 

Nella difficile battaglia contro il contagio da Coronavirus ogni contributo, donazione fatto con entusiasmo ha un valore enorme. Il conto corrente della Regione Veneto è stato letteralmente preso d’assalto con 24.776 versamenti per un totale di circa 18 milioni di € di donazioni.
92 milioni di € è quanto fino ad ora abbiamo speso in attrezzature varie:
ventilatori meccanici;
cpap;
monitor;
letti;
> dispositivi di protezione individuale (dpi) mascherine, camici, guanti, visiere, calzari;
> attrezzature varie per i laboratori di microbiologia;
> kit rapidi;
>tamponi.

Dai grandi colossi, alle numerose imprese, ai singoli cittadini, agli anziani, ai bambini il nostro gra

CORONAVIRUS - SPERIMENTAZIONE FARMACI A DOMICILIO

 

Abbiamo il dovere di non tralasciare nessuna strada, dobbiamo continuare a lottare su tutti i fronti per combattere questa emergenza.
Come annunciato nei giorni scorsi avviamo in Veneto la sperimentazione di alcuni farmaci a domicilio, stamattina abbiamo trasmesso alle ULSS il protocollo.
Tra questi, i già noti Tocilizumab e il giapponese Avigan, ma anche Clorochina/Idrossiclorochina, Lopinavir/Ritonavir, Duranavir/Ritronavir, Remdesivir.
L’Impiego di questi farmaci è riferito al trattamento e non alla profilassi per COVID-19. I trattamenti possono dunque essere iniziati anche a domicilio e, qualora le terapie fossero iniziate in ospedale, potranno essere proseguite a domicilio o in RSA, su

CASE DI RISPOSO: MASSIMA ATTENZIONE SU GESTIONE EMERGENZA COVID-19

 

I riflettori dell’assessorato alla sanità e al sociale della Regione Veneto sono accesi senza sosta sul mondo delle case di riposo, in questo difficilissimo momento di emergenza sanitaria. Lo ha assicurato l’assessore Manuela Lanzarin, incontrando (in videoconferenza) i rappresentanti delle confederazioni sindacali, Christian Ferrari (Cgil), Giancarlo Refosco (Cisl) e Gerardo Colamarco (Uil), preoccupati per qualità e continuità assistenziale agli ospiti e per la salute e la tutela nel lavoro dei circa 20 mila dipendenti.

“Ospiti e dipendenti delle case di riposo del Veneto – ha assicurato l’assessore – hanno la priorità, assieme agli operatori sanitari degli ospedali, nella campagna di t